Molto più di un anno ( – 107 )

La diga sta cedendo.
O meglio. Ha ceduto.
Si è sgretolata.
E’ crollata.
Aperta.

Non pensate male.(Non era una metafora sessuale).
Ho voglia di vivere.
Ho voglia di emozioni e ho voglia di sesso.
E sono pronta ad accettare il rischio che comporta.
Soffrire ancora.
Piangere.

Mi sento pulita e nuova, tra 107 giorni sarò pronta ad andare in cerca di nuove storie da raccontare.
(Chè a sto punto col cavolo che cedo prima! Sono arrivata fino qui! Con tutta questa fatica. La voglio la medaglia dei 365 giorni!)
Però…
Una cosa ho imparato in questi 228 giorni faticosamente passati.
Non voglio fare più sesso col primo che passa di qua.
Voglio fare sesso con qualcuno che mi piaccia e che (già vi immagino rabbrividire) abbia voglia di vivere una storia con me.
Astenersi perditempo.
Perchè adesso so che solitamente dopo tre mesi di astinenza potrei scoparmi chiunque mi capiti a tiro, e ho capito che in passato ho cercato il sesso anche per surrogare le emozioni, quando non ce n’erano, o la felicità, o che ho ricorso a una scopata per evitare la solitudine e la noia. Inutilmente.
E mi ha fatto male.
Ma soprattutto adesso so che ho anche io della volontà (da quarte parte molto lontana dal mio sesso) (sebbene in certi momenti è difficile da credere), e che questa volontà posso usarla.
Posso. Voglio.

In soldoni il mio problema è: adesso ho una grandissima, sincerissima voglia di darla a qualcuno, ma non mi viene in mente nessuno dei miei conoscenti a cui la darei.
E avendo deciso che non la darò al primo che passa….

Inizio a sospettare che sarà molto più di un anno di astinenza.

Che schifo la vita…

Advertisements

8 responses to “Molto più di un anno ( – 107 )

  1. No, non è uno schifo la vita da single.
    E’ uno schifo la vita di coppia che ti costringe a tornare single.

  2. Mmmh. Mi sa che Zoroastro non avrebbe mai retto ad un post come il tuo. Lui, che predicava ovunque, avrebbe avuto un tremito.
    Sei simpatica. Molto.
    Eppure mi spiace così tanto per questa tua solitudine che dovrebbe rammentare l’idea che nulla, al mondo, è davvero perfetto.
    Jill scott – the fact is

  3. credo che sia un diritto di tutti fare sesso con qualcuno che ci piace, e credo che sia un tuo dovere rispettare te stessa (poi, una scopata, puoi sempre fartela, ma fino ad allora…) 😀 mi è piaciuto tanto questo post.

  4. ….già, mi viene da supporre (essendo singleista anch’io…da un po’), che la tua attesa sarà ben più lunga di qualche settimana prevista.

    Non è per tirare i piedi…ma esperienza insegna.

    Consiglio?
    Medita ancora un po’ e poi…tutto vien da sè! 🙂

  5. Che dire……
    Ti sei data la risposta da sola credo.
    Ben ritrovata.

    Marcello

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s