About

Stufa di perdere tempo con esseri utili al mio benessere psico-fisico quanto un reiterato cazzotto ben centrato sull’autostima o come una pennichella rigenerante su un tappetino chiodato (uomini), ho deciso di prendere un anno di vacanza:

365 giorni senza Pene. In entrambi i sensi. (Avrei titolato così, ma che ci volete fare. Sono un tipo fine.)

A chi crede che sia una pessima idea dedico questo blog.

Del resto… con gli uomini lo so come si sta. Sfido la solitudine ad essere peggio.  “Between two evils, I always pick the one I never tried”…

 

Advertisements

54 responses to “About

  1. Interessante. MOLTO interessante! Mo’ ti seguo.

  2. Innanzitutto auguri per il tuo proposito.
    lasciami dire però che il fatto che tu inserisca un conto alla rovescia mi fa intuire che la vivi in modo molto duro.
    Sinceri auguri, soprattutto perché l’astinenza ti porti i benefici che speri e non una fonte ulteriore di stress 😉

    (In ogni caso, anche se fosse solo un espediente letterario, lo trovo geniale: brava)

    A proposito, riflettevo su quanto sia più facile per una donna trovarsi in condizione di doversi fare forza per resistere alle tentazioni ed alle proposte scopatorie mentre un uomo (uno qualsiasi a caso, non un rutto, per intendersi) si trova in genere a fare il conto da quanti secoli che non fa del sano sesso per manifesta mancanza di partner (non metto in conto evidentemente le occasioni con varie distributrici seriali da “una botta e via”, queste non fanno per me parte della definizione di “sano sesso”).

    A presto!

    —Alex

    • Il conto alla rovescia è vitale 🙂 ma solo per sapere dove sono in questo esperimento (una specie di “tu sei qui” 🙂

      A proposito:per un uomo o per una donna la probabilità di trovarsi davanti all’occasione di fare “del buon sesso” è ugualmente bassa. (Visto che puoi immaginare che il livello di “proposte scopatorie” ricevute e rifiutate dalle donne è quasi tutto offerto da “distributori seriali di una botta e via”, e uso parole tue 😉 )

  3. Antidoti all’astinenza?
    Voglio dire, mi hai molto incuriosita, ma come si fa senza sesso?

  4. Io sono a quota 730+

    (Desumo che il “fai da te” non sia considerato “sesso” anche se è con la persona che ami di più. (cit.))

  5. In realtà non è possibile pensare ad altro. Per non ricominciare non è difficile: basta che pensi al motivo per cui hai iniziato l’astinenza. Il difficile, semmai, è uscirne rinnovati da ‘sto tunnel.

    • Diciamo che NON uscirne rinnovati è pressochè impossibile. Anche se imboccassi l’uscita domani, come mi tentano a fare, questi quattro mesi sarebbero comunque stati un dono e una scoperta. E però… cerchiamo di uscirne domani va’.

  6. Ahahaha ne ho fatti più di mille senza sesso! E non parlo del periodo dalla nascita alla mia prima volta… In bocca al lupo!

  7. Sono già una tua fan! 😀

  8. possiamo costituire un gruppo di auto-aiuto? 🙂

  9. Ciao! Fa niente se ho trent’anni più di te e non ho mai fatto sesso? ho sempre e soltanto fatto l’amore, da quella prima volta a quindici anni, prendendoci gusto e raffinando l’apprendimento per i quarantacinque anni poi a seguire. Una sola volta mi è capitato di andare a letto così per sport, e non ci posso davvero pensare perchè è stata performance ….PESSIMA…..meglio mille volte l’astinenza, che pensare di poter godere solo per l’incontro con un pisello.
    Di mestiere scrivo favole

  10. Ma … a che punto sei???? Non trovo il conto alla rovescia? E ….
    com’è?????????

  11. Pingback: Domande esistenziali /14 | Ilcomizietto

  12. Forte! Non vorrei infierire e/o sembrare insensibile ma … è troppo divertente leggerti! 🙂

  13. Ecco un blog che DEVO seguire e ho già iniziato a farlo, nel tuo intento di anno di astinenza credo ti seguirò a breve! Grazie per essere passata. Buonanotte.

  14. Non ho mai avuto motivo di porre limiti al “buon sesso” fatto con la persona che ami (in quel momento!) o che semplicemente desideri. Il sesso fatto onestamente fa bene alla salute e rinforza l autostima. L amore spesso distrugge.
    Sherazade

  15. #iblogvannnodimoda

    presi anche io una pausa di un anno dal genere maschile e se devo dirtela tutta….stavo da dio 😉
    ottima blog comunque..da seguire assolutamente!

    • E poi dopo quell’anno come è andata a finire?
      Stai ancora da Dio?

      • #iblogvannnodimoda

        Devo dire che non è facile impegnarsi a rimanere se stesse, con le proprie tempistiche, quando non ci si ritrova più da sole, ma si è in due. E soprattutto quando l’amore è amore e non ti fa capire più una merita cippa le cose diventano ancora più complicate da gestire.
        Penso che la cosa più difficile risieda proprio in questo..in poter amare senza sottomettersi alla relazione, in poter amare senza sacrificare i proprio interessi ed annullassi l’uno con l’altro.
        Personalmente è durissima. La mia relazione è iniziata quando non pensavo che “l’innamorarsi per davvero” esistesse e si potesse presentare a me da un giorno all’altro, ma è successo e da ben due anni “combatto” con me stessa per me stessa.
        Ma se vuoi un piccolo segreto ho scoperto che se nella relazione ci si concordano delle “regole” di rispetto per cui il “noi” si scinda in “io e te”, le cose rimangono molto più facili, senza problemi e davvero più piene d’amore.
        Almeno questo è quello che sto sperimentando e sta funzionando …poi certo chissà magari il “regolarsi” porterà guai, e magari un fallimento, ma allora vorrà dire che dovrò mettermi di nuovo a cercare una metodologia più valida! (e magari scrivere uno o più libri su tutti gli “esperimenti da laboratorio” che ho testato per far funzionare una santa relazione!!)

  16. ciao, sei libera l’1 gennaio del 2015?

  17. Non giudico, ma mi adeguo
    😉
    Grazie buona giornata Fabio.

  18. Mi vien da pensare a come potrei intitolare un mio eventuale blog, se dovessi tenere conto di certe mie statistiche. Ma, riflettendoci, perché dovrei darmi la zappa sui piedi? 😀

  19. Singolare esperimento ma sicuramente dietro c’è tanta roba per provare a condurre un anno senza uomini e senza sesso.
    Curiosa di seguirti in questa tua avventura.
    Intanto buona fortuna 🙂
    Sun

  20. Davvero interessante! ti seguo molto volentieri 🙂

  21. Molto, molto carino! Io sono sempre dell’idea che il sesso sia sopravvalutato, ma forse sono semplicemente io che lo sottovaluto, chi lo sa. Comunque ho cominciato a leggere qualche post e sicuramente continuerò a seguiti con curiosità!

  22. Complimenti, se ce la fai e se non ce la fai. Che alla fine c’è in ballo molto più di qualche scopata.

  23. occorre imparare a stare da soli per poter stare con qualcuno…

  24. Ti seguirò anch’io, è un’idea molto interessante!

  25. Molto, molto interessante…

  26. Sei quindi alla fine del tuo esperimento. Ti ho seguito malamente ma alla fine credo di aver letto quasi tutto. Mi rimane una grande curiosità. Non come hai saputo affrontare la cosa (lo abbiamo letto) ma le sensazioni che proverai da capodanno. Quale sarà il tuo peso specifico, se ti sentirai diversa in qualche modo. E se alla fine di quest’anno puoi dire di aver tirato qualche conclusione. E’ veramente servito questo anno? E’ stata una buona idea, o dall’1 2015 ritornerai alla tua vecchia sè, con i medesimi dubbi e problemi con gli uomini? O qualche dubbio che prima avevi ora si è piacevolmente disciolto?
    Ti prego facci sapere

  27. Aahahahahaa..
    Ti ho scoperta adesso…ma….a quanti giorni siamo??? 😀
    CenerentolaSingle (http://www.cenerentolaetornatasingle.wordpress.com)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s